prenota online

agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel   agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel  
agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel    agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel    agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel
agriturismo camere itinerari perugia umbria hotel
Caccia
castello di sismano umbria perugia agriturismo
All'interno di un'Azienda di 600 ettari, interamente recintata, vi è la possibilità di cacciare diverse tipologie di selvaggina in base alle specifiche richieste dei clienti. Grandi spazi, verdi colline ed un indescrivibile silenzio, riportano il cacciatore indietro di secoli e lo rendono totalmente integrato nella natura ed impegnato, nella ricerca degli animali, come un cacciatore d'altri tempi. La stagione di caccia tradizionale, da settembre a gennaio, prevede la possibilità di sparare a selvaggina da penna: da ottobre a marzo inoltrato, su richiesta, possiamo organizzare braccate al cinghiale per gruppi non inferiori a dieci fucili. Trovare daini e caprioli in Azienda non è impresa facile ma, con la caccia di appostamento, vi è almeno la possibilità di vederli. Molto apprezzate da chi già ci conosce sono le battute alle anatre germanate che si svolgono intorno al laghetto aziendale di Cinella. Da marzo ad agosto, inoltre, è possibile praticare l'addestramento di cani con sparo: infatti, sempre all'interno della riserva, c'è un ampio recinto che viene utilizzato proprio per addestrare segugi alla caccia al cinghiale. Alla fine di una giornata all'aperto, ricca di emozioni, niente di meglio che tornare a Sismano dove troverete una calda accoglienza al Ristorante "I Due Papi".